Gocce di consapevolezza


RISVEGLIO

12494658_433901530140434_4204728898821074135_n

Il risveglio implica la capacità di allenare la mente a muovere la nostra intelligenza e le nostre relazioni verso il vasto piano delle possibilità verso l’apertura e la creatività. Da questo nasce il senso di vitalità e lucidità che sta alla base del benessere.

Daniel J. Siegel


PRESENTE

IMG_0254 (1)

Ieri non è che un ricordo, domani non è che una visione.
Ma un oggi vissuto pienamente rende ogni ieri un ricordo di felicità, e ogni domani una visione di speranza.
Rimani pienamente, quindi, presente a questo giorno.

Proverbio sanscrito


CONSIDERAZIONI E STUPORE

936641_433310716866182_463121772572485327_n
Come medico mi sono stupito di scoprire che i principi buddhisti sono forse più vicini alle scienze della mente e alle tecniche di guarigione che alla “religione”.. E’ un sistema di pensiero e di analisi dedicato ad alleviare la sofferenza mentale; un legame tra scienza e spiritualità, una connessione tra mindfulness, cervello e cuore saggio.


PRESENZA MENTALE

Presence__

Bisogna continuamente fare progetti, consultarsi con i vicini, risolvere milioni di problemi, bisogna sempre darsi da fare. Bisogna affrontare ogni sorta di difficoltà, concentrandosi su quello che si sta facendo, vigili, pronti a gestire la situazione abilmente.
E allora ci si potrebbe chiedere: come è possibile praticare la presenza mentale?
La mia risposta è: concentratevi su quello che state facendo, siate vigili e pronti a tutto ciò che vi si presenta; ecco la presenza mentale; non vedo perché la presenza mentale dovrebbe essere qualcosa di diverso dal concentrare tutta la propria attenzione sul compito del momento, essere vigili e servirsi al meglio del proprio discernimento.

Siate pienamente voi stessi, seguite il respiro, consci della vostra presenza, dei pensieri e delle azioni.

In questo modo, nulla potrà sballottarvi qua e là a suo piacere come una bottiglia in balia delle onde.

Thich Nhat Hanh


DOVUNQUE TU VADA, CI SEI GIA’

IMG_0210

Dovunque tu vada, ci sei già.
Se comprenderete questo, allora e solo allora, la grotta, il monastero, la spiaggia, e il ritiro vi offriranno autentica ricchezza.
E altrettanto faranno tutti gli altri momenti e luoghi.

Jon Kabat-Zinn


CONSAPEVOLEZZA

1411f1f1-ae62-4770-bfbc-8a16b7c29c35

Ogni volta che vedi una forma lascia che ci sia solo il vedere.
Ogni volta che senti un suono fa in modo che ci sia solo l ‘udire.
Quando annusi un odore lascia che ci sia solo l’odorare.
Quando assaggi un sapore lascia che ci sia solo il gustare.
Quando sperimenti una sensazione sottile lascia che ci sia solo la sensazione, e quando si presenta un pensiero lascia che ci sia solo un fenomeno naturale che sorge nella mente.
Se così avviene non sorgerà alcun sé.
Quando non c’è alcun sé non ci sarà alcun muoversi, alcun fermarsi.

Buddha


 CENTRATURA

arcobaleno-ridotto

Ci esercitiamo nelle condizioni protette, da serra, della pratica a ricercare il centro di noi stessi e a permanere in quel centro, cosicchè nel momento in cui saremo messi sotto pressione avremo qualcosa a cui ricorrere.

Donna Farhi


INTERCONNESSIONE

11880378_394375200759734_7588785925961018817_n

Sedete da soli, in una stanza, in riva al fiume, o in qualsiasi altro posto solitario. Cominciate a prendere contatto con il respiro. Contemplate voi stessi come se foste al di fuori della vostra forma corporea. Contemplate la vostra forma corporea riconoscendola in ciò che avete davanti: negli alberi, nell’erba, nelle foglie, nel fiume. Siate consapevoli della vostra presenza nell’universo e della presenza dell’universo dentro di voi: se l’universo è, voi siete; se voi siete, l’universo è. Non c’è venire, non c’è andare. Conservate un mezzo sorriso sul viso. Restate sul vostro respiro.

Thich Nhat Hanh


IMPERMANENZA

Quadro12

La vita è una serie di cambiamenti spontanei e naturali. Non cercare di resistere a questi cambiamenti, resistere crea solo dolore. Lascia che la realtà sia la realtà e che le cose prendano il loro corso naturale.

Lao Tzu


AMOREVOLE GENTILEZZA

slide-chi-sono

Alla fine resta solo la gentilezza ad avere un senso, è solo lei che ti allaccia le scarpe…è solo lei che, tra la folla del mondo, alza la testa e dice ‘è me che stavi cercando’. E da allora ti segue ovunque, come un’ombra o un amico.

Naomi Shehab Nye


EMOZIONI

stones-167089_640

I nostri sentimenti possono avere molte dimensioni, ma alla base di tutti c’è una sola scala nella mente, che registra le esperienze semplicemente come “positive”, “neutre”, o “negative”.
E’ come se questa capacità fungesse da barometro interiore. Proprio come un vero barometro fornisce una lettura costante della pressione atmosferica, questo barometro interiore fornisce una lettura dell’atmosfera interiore della nostra esperienza in ogni momento.
Dovremo quindi imparare a leggere questo barometro interiore, diventando più consapevoli di ciò che sentiamo veramente di momento in momento. In questo modo abbiamo la possibilità di agire in modo più appropriato e con un maggiore equilibrio mentale, soprattutto nelle situazioni più difficili.

Jon Kabat-Zinn


RESPIRO

11038121_353566371507284_1267785434506430530_n

Lento o rapido, controllato o spontaneo, il respiro accompagna ogni momento e ogni esperienza della nostra vita.
Di solito è per noi del tutto scontato, e non gli prestiamo alcuna attenzione…ma finchè restiamo in vita lui resta con noi: non possiamo dimenticarlo a casa.
Sintonizzarci sul respiro ci riporta istantaneamente nel qui e ora. Immediatamente ancora la nostra consapevolezza nel corpo, in un processo vitale fondamentale, ritmico e fluido.

Jon Kabat-Zinn